Nuove Acque: si prende cura dell'acqua

Tariffe

LA STRUTTURA TARIFFARIA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

Tariffe in vigore per utenti approvvigionati  da Pubblico Acquedotto

In conformità alle disposizioni normative vigenti, le aziende che erogano il servizio idrico integrato sono tenute a praticare le tariffe stabilite in base ai provvedimenti assunti dalle competenti Autorità – Autorità Idrica Toscana AIT e Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico AEEGSI.

Nelle tabelle successive riportiamo la struttura tariffaria che la Società applica a partire dal 01 gennaio 2015, al netto dell'IVA distinta per tipologia d'uso.

La tariffa è determinata come previsto dall'Art. 6 della Delibera 27 dicembre 2013 nr. 643/2013/R/idr adottata dall'AEEGSI, così come integrata dalla Delibera dell'assemblea AIT nr. 6 del 24 aprile 2014 e dalla Delibera AEEGSI nr. 402/2014/R/idr del 31 luglio 2014.

UTENZA DOMESTICA - RESIDENTE

Acquedotto

Euro/mc

tariffa agevolata(da 0 a 100 mc)

0,7827

tariffa base (da 101 a 150 mc)

1,3794

primo supero (da 151 a 200 mc)

3,2415

secondo supero ( oltre 200 mc)

4,4502

fognatura

 

(tutto il consumo)

0,7403

depurazione

 

(tutto il consumo)

0,1495

quota fissa € 76,1095

 


UTENZA DOMESTICA - AGEVOLATA

Acquedotto

Euro/mc

tariffa agevolata(da 0 a 100 mc)

0,3919

tariffa base (da 101 a 150 mc)

0,6897

primo supero (da 151 a 200 mc)

1,6207

secondo supero ( oltre 200 mc)

2,2257

fognatura

 

(tutto il consumo)

0,3708

depurazione

 

(tutto il consumo)

0,0753

quota fissa € 76,0982

 


UTENZA DOMESTICA – 2° CASE

Acquedotto

Euro / mc

tariffa base (da 0 a 150 mc)

1,2512

primo supero (da 151 a 200 mc)

3,2415

secondo supero (oltre 200 mc)

4,2937

fognatura

 

(tutto il consumo)

0,7403

depurazione

 

(tutto il consumo)

0,6544

quota fissa  € 144,7581

 


UTENZA COMMERCIALE – ARTIGIANALE – SERVIZI - ALTRI

Acquedotto

Euro / mc

tariffa base (da 0 a 150 mc)

1,5642

primo supero (da 151 a 200 mc)

2,0762

seocndo supero ( oltre 200 mc)

2,3328

fognatura

 

(tutto il consumo)

1,1794

depurazione

 

(tutto il consumo)

0,9098

quota fissa  € 181,2462

 


UTENZA INDUSTRIALE

Acquedotto

Euro / mc

tariffa base (tutto il consumo)

1,5642

fognatura

 

(tutto il consumo)

1,1794

depurazione

 

tariffa base (da 0 a 200000 mc)

0,8922

primo supero (oltre 200000 mc)

0,6250

quota fissa  € 373,5268

 


UTENZA PUBBLICA

Acquedotto

Euro / mc

tariffa base (da 0 a 500 mc)

0,7674

primo supero (oltre 500 mc )

1,5489

fognatura

 

tariffa base (da 0 a 500 mc)

0,7403

primo supero (oltre 500 mc)

1,1794

depurazione

 

tariffa base (da 0 a 500 mc)

0,3366

primo supero (oltre 500 mc)

0,8922

quota fissa  € 76,1095

 


CANONE ANNUO IDRANTI A BOCCA - Quota fissa

Domestico residente
Domestico Seconda Casa
Commerciale Artigianale
Industriale - Agircolo Zootecnico
Pubblica

82,8161

Componente tariffaria per la perequazione dei costi

Con Deliberazione del 21 Novembre 2013 n. 529/2013/R/COM l’Autorità per l’Energia elettrica e il gas ha emanato le “Modifiche e integrazioni alle disposizioni per le popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi nei giorni del 20 maggio 2012 e successivi nonché aggiornamento della componente UI1” stabilendo che dal 1 Gennaio 2014 il valore della componente tariffaria UI1, istituita dal gennaio scorso con Deliberazione del 16 Gennaio 2013 n. 6/2013/R/COM, sia pari a 0,4 centesimi di euro metro/cubo

Tariffe di Fognatura e Depurazione per utenti approvvigionati da Fonti Autonome

 La Delibera n. 18/2000 determina i criteri per la fatturazione della  tariffa relativa al servizio di fognatura e depurazione da applicare agli utenti che sono approvvigionati da fonti autonome, allacciati alla pubblica  fognatura. Per i soggetti di cui sopra non allacciati al pubblico acquedotto  e pertanto privi di contatori per la rilevazione dei consumi, la quota di tariffa per fognatura e depurazione verrà calcolata  sulla base di un consumo presunto di 100 litri  abitante/giorno. Per i soggetti di cui sopra allacciati al pubblico  acquedotto e pertanto dotati di contatori per la rilevazione dei consumi, la  quota di tariffa per fognatura e depurazione verrà  calcolata sul consumo rilevato dalla lettura del contatore dell'acquedotto, fermo restando che detta quota di tariffa verrà in ogni caso calcolata su un  consumo minimo non inferiore a 100 litri abitante/giorno.

Ulteriori  informazioni possono essere richieste agli uffici addetti alla clientela della Nuove Acque S.p.A



Direzione: Arezzo, Via Montefalco 49/55 Sede legale: Arezzo, Loc. Poggio Cuculo Fraz. Patrignone P.Iva 01616760516